+39 348 9983871

Voci della Canzone Napoletana: Pasquale Pirolli

Voci della Canzone Napoletana: Pasquale Pirolli  – Riprendendo anche questa settimana la nostra rubrica dei musicisti di Napulitanata, ecco che vi presentiamo un’altra punta di diamante: il cantante Pasquale Pirolli.

Tra le voci della Canzone Napoletana, la sua si contraddistingue per la delicatezza, il suono pulito e tanta emozione.

La passione per la musica, ereditata in famiglia fin dalla tenera età, gli ha permesso di approcciarsi fin da subito al canto: passione, ossessione, sfogo, cantare diventa per Pasquale Pirolli essenziale per esprimere sé stesso e la sua emotività. Comincia così a studiare i testi e la voce da autodidatta.

L’artista, in effetti, non ha mai intrapreso uno studio accademico; tuttavia, nel corso della sua carriera ha sempre curato la propria vocalità con minuzia e precisone, perfezionando la sua interpretazione ed estensione vocale.

Fuori dagli schemi, lo stile di Pasquale Pirolli è unico e inimitabile; la sua voce tra le voci della Canzone Napoletana, è libera da qualunque impostazione predefinita; rimane perciò identitaria e originale.

Della sua carriera vanno ricordate alcune delle esperienze più significative che hanno contribuito alla crescita professionale dell’artista: partecipa in qualità di interprete alle selezioni nazionali per il 52° Festival della Canzone Italiana attraverso l’Accademia della Canzone di Sanremo;

nel 2001 ottiene il titolo di 1° classificato alla 14^ edizione del concorso canoro nazionale “Festivalmare” tenutosi a Forte dei Marmi; e negli anni successivi fino al 2008, partecipa come ospite a varie manifestazioni tenutesi proprio a Forte dei Marmi, dove ha l’occasione di esibirsi in apertura dei concerti; infine, collabora per la realizzazione di un cd compilation “Big Del Domani n°14” prodotto dalla “Mamas Records” di Peppe Tinti di Montecatini Terme con il brano inedito “Solo Noi”.

Nel corso delle sue audizioni ed esibizioni prende coscienza della ricerca di un repertorio identitario, espressione del suo animo passionale e intraprendente. Ecco, che in questi anni decide di approfondire lo studio della Canzone Napoletana, studiando con scrupolo i testi più e meno noti, divenendone ben presto un cultore.

Contemporaneamente alla passione per la musica, Pasquale finisce gli studi, si laurea in Scienze Politiche e ottiene un posto d’ ufficio presso l’amministrazione dell’Università degli studi di Napoli Federico II.

Pur essendo soddisfatto della sua carriera universitaria e lavorativa, cerca costantemente di esprimere la sua artisticità per darle libero sfogo: Pasquale conserva gli stipendi di tre anni di lavoro per fittare un teatro e dei musicisti per mettere in piedi un vero e proprio concerto con tutte le sue canzoni di repertorio, condividendo con il pubblico il suo essere una delle voci della Canzone Napoletana.

La fame di palcoscenico e il desiderio di espressione vengono coronati finalmente con Napulitanata, dove l’artista raggiunge la sua dimensione.

Regaliamo emozioni vere, autentiche e napoletane” è il motto di sponsorizzazione del locale che attira la curiosità di Pasquale: inconsciamente, Napulitanata si proponeva come soluzione al desiderio di condivisione ed espressione della sua napoletanità e della Canzone Napoletana.

Determinato, sognatore, passionale Pasquale Pirolli rappresenta un importante tassello dell’ensemble: tra le voci della Canzone Napoletana, quella di Pasquale si annida piano piano nell’anima, entra dolce dolce nella testa, come il suono penetrante e melodioso di una goccia d’acqua. La voce, delicata e intensa fluisce su di noi come acqua fresca che decisa ci travolge: la sua limpidezza, la passionalità, l’intensità dell’interpretazione, sembrano lavare via ogni nostra corazza di donne e uomini adulti per stupirci e disarmarci di fronte all’ingenuità dei sentimenti puri e semplici, delle cose vere e autentiche… come la realtà di Napulitanata. Vi aspettiamo!

di Rosaria Esposito

Related Posts

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
0
preloader